Ventilazione Meccanica Controllata

l’impianto di ventilazione meccanica controllata è quel sistema dedicato al ricambio d’aria continuo che fornisce nuova aria pulita per tutta la casa.

Un ventilatore a ridotto consumo elettrico immette costantemente nuova aria in casa, prendendola dall’esterno, filtrandola, e rimuovendo pollini e inquinanti. Passato lo scambiatore di calore, la nuova aria pulita viene distribuita su tutta l’abitazione tramite canalizzazioni ed immessa mediante bocchette.

L’immissione di aria fresca si dispone solitamente in ambienti della casa dove l’uomo svolge attività come il soggiornare e il dormire. 

L’estrazione dell’aria esausta ed insalubre avviene nei locali bagno e cucine, in cui le attività svolte dall’utenza (cucinare, lavarsi, lavare i panni) comportano una maggiore produzione di vapore acqueo, CO2 e odori

L’aria estratta passando lo scambiatore di calore cede la sua temperatura prima di essere espulsa all’esterno, in questo modo l’aria nuova e sana che entra, guadagna calore.

Il sistema provvede a fornire una ventilazione bilanciata e continua a ridotto consumo con alto recupero energetico (prossimo al 90%), scongiurando l’apertura delle finestre o l’uso di piccoli estrattori, poco efficienti.

Grazie alla vmc si migliora la qualità dell’aria indoor con il minor spreco di energia. In sintesi, è il miglior sistema di ventilazione forzata gestito in flussi, temperature e umidità.

VMC_composizione.jpg

VANTAGGI DI UN IMPIANTO VMC

MENO CORRENTI

D'ARIA

La ventilazione meccanica controllata serve a monitorare costantemente il flusso d’aria senza dover aprire le finestre creando fastidiose correnti fredde.

MAI PIU MUFFE SULLE PARETI

La VMC riduce il ristagno dell’umidità negli ambienti. Questo comporta benefici anche dal punto di vista estetico degli edifici, poiché contrasta il generale invecchiamento. In particolar modo ne beneficiano gli intonaci non più sottoposti alla fastidiosa azione delle muffe.

ARIA SALUBRE

E PULITA

Dal momento che l’aria è costantemente regolata e filtrata, la ventilazione meccanica dell’aria evita la proliferazione dei batteri. Ciò contribuisce a rendere gli ambienti salubri e naturalmente asciutti.

Le-classi-energetiche-delle-abitazioni-q

EFFICENZA ENERGETICA

 Migliora la resa energetica dell’edificio;  Con i migliori recuperatori di calore si ricambia l’aria in tutta la casa recuperando il 95% del calore dall’aria espulsa

SILENZIOSITA'

è silenzioso e ideale per il mantenimento di un ideale comfort acustico interno

STOP

ALLE ALLERGIE

Disponendo di un sofisticato filtro antipolline, la VMC evita l’infiltrazione di pollini negli ambient domestici salvaguardando la salute dei soggetti allergici. Inoltre si elimina la presenza di inquinanti interni all’abitazione, come i VOC (composti organici volatili) emessi sia da prodotti di consumo che dall’arredamento.

Conto Termico
Conto Termico

E' un meccanismo di sostegno economico entrato in vigore il 31 maggio 2016 per interventi di piccole dimensioni per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e per l'incremento dell'efficenza energetica, quali: Sostituzioni di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti di climatizzazione invernale dotati di pompa di calore o sistemi ibridi che combinano al meglio pompa di calore e caldaia a condensazione. Installazione di collettori solari termici
Sostituzione di s

Detrazioni 65%
Detrazioni 65%

65% per opere finalizzate al risparmio energetico: Detrazione fiscale IRPEF o IRES del 65% in 10 rate fisse annuali di tutte le spese concernenti i lavori, anche quelle di progetto e amministrative, sostenute per acquistare e installare un nuovo climatizzatore (manodopera inclusa). La detrazione è confermata fino al 31 dicembre 2020. Scopri come richiedere gli ecoincentivi consultando la Guida della Agenzia delle Entrate ....clicca qui sotto

Detrazione 50%
Detrazione 50%

50% per opere generiche di ristrutturazione edilizia: Detrazioni fiscali IRPEF del 50% in 10 rate fisse annuali di tutte le spese concernenti i lavori, anche quelle di progetto e amministrative, sostenute per acquistare e installare una pompa di calore o sostituire caldaia (manodopera inclusa). Per ottenere l'incentivo, dal 2018 è necessario registrare l'intervento sulla piattaforma di trasmissione delle informazioni all'ENEA per l'accesso alle detrazioni discali ... clicca qui sotto

Conto Termico
Conto Termico

E' un meccanismo di sostegno economico entrato in vigore il 31 maggio 2016 per interventi di piccole dimensioni per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e per l'incremento dell'efficenza energetica, quali: Sostituzioni di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti di climatizzazione invernale dotati di pompa di calore o sistemi ibridi che combinano al meglio pompa di calore e caldaia a condensazione. Installazione di collettori solari termici
Sostituzione di s

1/3

EFFICENZA

ENERGETICA

Per richiedere informazioni